20 / 6 / 2018 Ultimo aggiornamento: 08 / 6 / 2018

I Colori del Mondo - Festa dei Popoli

  • 28 Mar 2018

6^ Edizione della Festa dei Popoli

festa dei popoli18Si terrà dal 6 al 8 aprile 2018, ospitata per il secondo anno all’interno del quartiere fieristico di Gonzaga, la sesta edizione della Festa dei Popoli “I Colori del Mondo”. La manifestazione, che negli ultimi anni era stata organizzata dai circoli ACLI di Bondeno, Gonzaga e Sailetto diventa ora un evento di ampio respiro, promosso da Comune di Gonzaga, ACLI, ARCI e Fiera Millenaria, insieme a numerose associazioni del territorio.
Tre giorni dedicati all’integrazione e alla conoscenza reciproca che vedranno protagoniste alcune delle comunità di origine straniera che vivono e lavorano nella provincia di Mantova, ma anche bambini e ragazzi delle scuole, in grado di dimostrare concretamente l’incontro e la fusione tra culture diverse.
Dopo le prime quattro edizioni a Bondeno, la nuova location alla Millenaria consente di ampliare e arricchire la Festa dei Popoli, offrendo un maggior numero di eventi pensati per avvicinare maggiormente i mantovani e invitarli a fare conoscenza con i loro “vicini di casa” che vengono da lontano.

Tra cibo, musica, tradizioni, arte, balli, sport e racconti scopriremo la cultura di Brasile, India, Ghana e Moldavia in un caleidoscopio multietnico e una contaminazione continua con la realtà italiana e, in particolare, mantovana.

PROGRAMMA
Venerdi 6 aprile
 
ore 9,00 - "Laboratori Creativi" per i bambini delle classi V sc. Primaria e I° Sc. Secondaria dell'istituto Comprensivo di Gonzaga
Ore 20,30 - "Visita ed intervento del Vescovo Marco Busca"
 - "Una festa Multicolore" - esibizione dei ragazzi coinvolti nei laboratori
- Immigrazione e accoglienza - Testimonianze di Caritas, Spars Enea di Mantova e Comune di Suzzara
- "Da Migranti a vivere liberi" - "Give me Hope" Spettacolo di Marco Malagutti e Renato Giorgi

Sabato 7 Aprile
Ore 10 - "18Plus - Il Consiglio Comunale incontra i neo diciottenni"
Ore 16,30 - "Spettacoli Musicale dei ragazzi delle scuole secondarie di I grado"
Ore 17,00 - "Giochi Sportivi insieme"
Ore 18,30 - Spettacoli Multietnici e apertura stand gastronomici:
Taglio del bambu con spada giapponesese di "Bottudo-Paul Maggiore"
L'india sul palco sfilata di abiti indiani a cura di Anita Wirk
I "Black Afrique Fluxus" in musica
Canti rumeni a cura di "Romanasul"
Sfilata Multietnica a cura di "Bancarella Equosolidale"
Bollywood e Belly Dance Show balli a cura di "Orientalya"

Domenica 8 Aprile
ore 10,30 - "Agricoltura e Migranti: problema o risorsa? -Tavola Rotonda"
con la partecipazione di Coldiretti Mantova (Erminia Comencini), CIMI(Sergio Raimondi), Staff  Spa(Michele Borghi), Solco Mantova (Gianluca Ruberti).
Modera Matteo Bernardelli

ore 12,30 - "Il Pane nel Mondo: Pranziamo Insieme" (info  prenotazioni - 3487034274)
Ore 15,30 - "Arti Marzialie Difesa Personale" a Cura di Vig Tsun Academy Int'L
Ore 16,00 Canti e Danze dei Bambini delle scuole dell'infanzia e primaria di Gonzaga e dellas cuola Primaria di Moglia.
A Seguire
Abiti senegalesi in scena a cura dell'ass. "Jappo"
Kongfu Taijl esibizione a cura di del Maestro wang Yubo dell'ass.cinese "Diecimila Sorgenti"
"C'è chi ha e chi non ha" spettacolo a cura di Teatro Magro e Sprar Mantova

Ingresso gratuito

Gonzaga 25 gennaio 2016.

Si è chiusa superando abbondantemente i 10.000 visitatori l'edizione 2016 di Bovimac, che si è tenuta nei padiglioni della Fiera Millenaria di Gonzaga nello scorso week end, da venerdì a domenica. La fiera è stata organizzata dalla Millenaria, in collaborazione con Associazione Mantovana Allevatori, ACMA-Confcommercio e Confai.

Da parte di Fiera Millenaria c'è massima soddisfazione per questa intensa tre giorni, sia dal punto di vista dei contenuti, che della forte risposta del pubblico”, commenta così il presidente di Fiera Millenaria Giovanni Sala il successo della manifestazione. “Abbiamo organizzato - in collaborazione con prestigiosi partner come CLAL, Edagricole, Parmigiano Reggiano, AMA e Confai – approfondimenti che hanno saputo coinvolgere un pubblico molto numeroso, dando vita a un dibattito di alto livello sui problemi e sulle prospettive dell'agricoltura. Anche gli espositori hanno notato la crescita di Bovimac. Nel 2017, con il nuovo padiglione in progetto, la fiera crescerà ancora”.

“Siamo molto contenti per il risultato di questa Bovimac, che si conferma appuntamento fondamentale per l'agricoltura mantovana e non solo. - aggiunge il presidente dell'AMA Alberto Gandolfi Siamo partiti con il laboratorio per i piccoli “La Giocofattoria”, che ha avvicinato quasi 300 bambini e che, l'anno prossimo, vogliamo ripetere e ampliare. Poi, la mostra zootecnica con la novità delle vacche del comprensorio Parmigiano Reggiano, che ha mostrato il grande lavoro che gli allevatori stanno portando avanti per rendere i propri allevamenti sempre più d'avanguardia e in linea con i principi di tutela dell'ambiente e del benessere animale. Infine, importante la riflessione sui formaggi DOP organizzata con il CLAL, che ha portato in fiera i vertici dell'industria lattiero-casearia e del sistema consortile”.

“Abbiamo notato un salto di qualità nella partecipazione e nel numero di visitatori. – conclude Stefano Raimondi, presidente di ACMA-Associazione Commercianti Macchine Agricole – Oltre che dal Mantovano, abbiamo avuto molti visitatori da Reggio Emilia, Modena e Verona. Alta, poi, la presenza di giovani, particolarmente interessati ai macchinari di nuova generazione che fanno leva su raffinate tecnologie”.

Infine, tra le novità di questa edizione, successo per la messa in fiera con il Vescovo, che ha richiamato oltre 600 fedeli. 

Fiera Millenaria su Facebook