22 / 11 / 2017 Ultimo aggiornamento: 20 / 11 / 2017

Sperimentata Cura alla "Sindrome dei Bambini Farfalla"

  • 09 Nov 2017

I complimenti della Millenaria al prof. De Luca: “Orgogliosi di sostenere la sua ricerca”

De Luca Liberamente 2016Fiera Millenaria di Gonzaga rivolge i più sentiti complimenti al prof. Michele De Luca e alla sua equipe per lo straordinario risultato ottenuto nella cura – per la prima volta al mondo – di un bambino affetto da “sindrome dei bambini farfalla”, realizzando una correzione genetica e riuscendo a stimolare la rigenerazione dell’epidermide; un successo reso pubblico proprio in queste ore e che sta letteralmente facendo il giro del mondo.
Siamo orgogliosi di sostenere, attraverso il progetto di beneficenza LiberaMente Teatro il prof. De Luca e il suo Centro di Medicina Rigenerativa dell’Università di Modena e Reggio Emilia in questo eccezionale lavoro di ricerca sulle staminali per la cura dell’epidermolisi bollosa”, afferma il presidente di Fiera Millenaria Srl Giovanni Sala.
In questa iniziativa Fiera Millenaria ha collaborato con l’associazione Debra Sudtirol, che si occupa del supporto ai bambini farfalla e alle loro famiglie. I fondi raccolti attraverso una serie di serate di beneficenza sono stati destinati alla ricerca del prof. De Luca e alle famiglie di alcuni bambini affetti da questa malattia, fra le quali le famiglie di Giovanni e Maya due bambini mantovani.
In questi anni abbiamo raccolto 18.500 euro per i bambini farfalla (oltre ad altri 15.500 euro destinati ai malati di SLA e ai bimbi con autismo). Ma forse ancora più gratificante è stato vedere come il progetto LiberaMente Teatro sia stato importante per far conoscere la malattia dei bambini farfalla (una patologia rara che rende l’epidermide fragilissima) che fino a poco tempo fa era quasi completamente sconosciuta nel nostro territorio”.
Il percorso prosegue. – aggiunge Sala - Anche quest’anno promuoveremo una raccolta fondi a favore della ricerca sull’epidermolisi bollosa, oltre che per progetti di supporto psicologico alle famiglie dei bambini con autismo. Stiamo organizzando due serate di spettacolo e musica con la partecipazione delle scuole e delle associazioni del territorio. L’appuntamento è, quindi, per il 16 e 17 dicembre al PalaFieraMillenaria (padiglione zero della fiera)”.
Si tratterà della quarta edizione di LiberaMente e al fianco della Millenaria ci saranno, come sempre, Arci Laghi Margonara, Bunden in Piasa, ASD Fisicamente, Circolo Filatelico Numismatico e Hobbistico di Gonzaga e numerose realtà locali.

Fiera Millenaria su Facebook