20 / 10 / 2020 Ultimo aggiornamento: 14 / 10 / 2020

EMERGENZA COVID 19: Procedure di ingresso e uscita per i visitatori

L’INGRESSO PER I VISITATORI È POSTO NEL PIAZZALE DI FRONTE DEL PAD. 0.
Il visitatore è pregato di utilizzare le passatoie di ingresso collocate di fronte al PAD. 0 e segnalate con indicazione “INGRESSO VISITATORI”.

Contributi per la partecipazione a fiere

  • 03 Ago 2020

A seguito della recente pandemia, che ha bloccato l’attività fieristica, sono stati rivisti i criteri applicativi per la concessione di contributi per la partecipazione delle PMI alle manifestazioni fieristiche internazionali che si svolgono in Lombardia. Per quanto riguarda il nostro quartiere fieristico, i contributi possono essere applicati ai partecipanti alla fiera Carpitaly.

Con la delibera della Giunta regionale, approvata dall’esecutivo nella seduta del 28 luglio 2020, su proposta dell’assessore allo Sviluppo Economico Alessandro Mattinzoli, la Regione Lombardia ha introdotto importanti novità nei criteri del bando di cui al decreto del 28 ottobre 2019 per l’assegnazione di contributi straordinari destinati alle micro, piccole e medie imprese che vogliano partecipare a fiere internazionali in Lombardia con il fine di sostenere la ripresa delle imprese e del sistema fieristico nel suo complesso.


Le modifiche dei criteri del bando hanno lo scopo di contribuire al rilancio del sistema fieristico regionale e sostenere lo sviluppo e la competitività delle fiere lombarde post Covid-19, attraverso la conferma dell’impegno economico di 4.200.000 euro a fondo perduto, già stanziati, al netto degli importi già assegnati o da assegnare fino a chiusura del relativo sportello.


AEFI-Associazione Esposizioni e Fiere Italiane esprime grande apprezzamento per l’iniziativa ed auspica che si possano trovare medesimi strumenti anche per la valorizzazione di tutte le manifestazioni nazionali.


Le novità riguardano in particolare l’estensione anche agli espositori abituali che possono ottenere l’agevolazione fino a un massimo di 10.000 euro, pari al 40% delle spese nel caso di partecipazione a una sola manifestazione fieristica, percentuale che sale al 50% per le MPMI che partecipano a due o più fiere. Viene inoltre abbassato l’investimento minimo che passa da 8.000 a 6.000 euro ed esteso il periodo di svolgimento delle fiere ammissibili che devono avere data di inizio nel periodo compreso tra il 1° settembre e il 31/12/2022.


Viene confermato l’aiuto destinato alle MPMI lombarde che non hanno partecipato alle ultime tre edizioni della fiera (due per le fiere biennali) che prevede un contributo massimo di 15.000 euro, sempre a fronte di una spesa minima di 6.000 euro, pari al 50% delle spese per la partecipazione a una sola manifestazione, che sale al 60% per le PMI che partecipano a due o più fiere. Un extra 5% viene riconosciuto alle micro imprese e alle startup.

La versione integrale del bando, le procedure e la modulistica da allegare alla domanda saranno pubblicati non oltre l’inizio del mese di settembre sul portale istituzionale del sito della Regione Lombardia.

Fiera Millenaria su Facebook