Martedì 6 settembre

SPETTACOLI

Ore 21,00 (Area Maneggio e Grandi Eventi)
BIKE TRIAL SHOW
Quando la bicicletta diventa spettacolo... La Millenaria propone, per la prima volta, due appuntamenti dedicati al mondo delle freestyle bike. Gli spettacoli vedono la creazione di percorsi di Bike Trial che obbligheranno gli atleti ad effettuare salti con la bicicletta su piattaforme ed ostacoli posti su differenti altezze e livelli. Molte sono le prove di equilibrio su sottili barre di camminamento e altrettante le gare di destrezza e di forza che gli atleti conducono le loro mountain bike con grande maestria e preparazione.

Ore 21,30 (Pad. 0 - Arena spettacoli coperta)
AMA IN CONCERTO – LISCIO, FOLK
In collaborazione con Mikroradio. Presenta dj Tano dalla trasmissione "Tutti in balera". Anna Maria Allegretti è una giovane cantautrice e polistrumentista bolognese. Fin da giovanissima entra nelle migiori orchestre italiane con cui calca palchi importanti e si fa notare per la sua voce e le sue qualità di musicista. Nel 2015 si esibisce con l'orchestra sinfonica "Cherubini" di Riccardo Muti, diretta dal Maestro Giorgio Babbini; e canta al festival internazionale "Ravenna Festival", nel concerto "Secondo a nessuno". Grazie alla collaborazione con Moreno il Biondo, ex leader dell'orchestra Casadei, Anna impara a conoscere e ad apprezzare il liscio romagnolo, che diventa una grande passione. Pubblica gli album "Libera" e "AMA", con cui esprime la sua sensibilità e la sua energia. Da anni ospite su Canale Italia. 

mikroradio


AGRICOLTURA - CONVEGNI & INCONTRI

Ore 21,15 – (Pad 0 - Arena spettacoli coperta)
PAROLE DI AGRICOLTURA: AGRICOLTURA DI PRECISIONE
Un breve approfondimento, una chiacchierata sui temi più attuali dell'agricoltura e dell'agroalimentare, per essere consumatori più informati e consapevoli. 


MANTOVA GOLOSA 

Ore 19,00 e ore 21,00 (Pad. 3 - Mantova Golosa Experience)
BASTA SPRECHI: LA TECNOLOGIA PROFESSIONALE A CASA TUA
Abbattitore per congelamento
A cura dello Chef Maurizio Albavera, Cirelli Soluzioni Alberghiere e Coldiline. Conduce Fabio Bortesi. Con il supporto dei ragazzi dello IAL Viadana

logo cirelli pinnacle page 0001  Logo Coldline grigio page 0001ial

 

Ore 20,00 (Ristorante Didattico "Sapori & Saperi - Pad. 2)
UN BENE PREZIOSO DA VALORIZZARE E CUSTODIRE: LA CARNE
Cena a tema con i cuochi contadini di Coldiretti Terranostra Mantova, attraverso la trasformazione della materia prima carne in piatti, sensibilizzando il pubblico sul valore nutritivo, le caratteristiche organolettiche ed il giusto approccio alla trasformazione ed al consumo di una carne controllata e certificata.

coldiretti

 

Dalle 18,30 alle 19,30 (GenZ Bar)
APERITIVO CON DJ SET
Parliamo di miele. A cura di Scuola Arti e Mestieri "F. Bertazzoni" di Suzzara. Partner tecnici: Cirelli Soluzioni Alberghiere e Sirman. Dj set con dj Nevada. Conduce Fabio Bortesi
Dalle 21,00 alle 22,00: Caffè letterario e giochi da tavolo

dj nevada cirelli SIRMAN OK

 

Eventi realizzati in collaborazione con

cirelli SIRMAN OK arti e mestieriOK ial  


LA MILLENARIA DEI BAMBINI

Ore 18,00 (Area Maneggio e Grandi Eventi)
BATTESIMO DELLA SELLA

Ore 18,30 (La Millenaria dei Bambini, Piazza dei Burattini – Pad.5)
BARTOLOMEO, POLONIA E SANDRONE… CHEF, RASDORA E MANGIONE
“ALLA SCOPERTA DEL GUSTO PERDUTO”

Spettacolo di burattini a cura del Mastro Burattinaio Giorgio Gabrielli e di Fiera Millenaria.
Bartolomeo, lo chef della famiglia Gonzaga, si è materializzato in un burattino, animato da Giorgio Gabrielli, e grazie alla sua conoscenza ci porterà alla scoperta delle ricette e dei prodotti del nostro territorio. Ma non sarà solo, in sua compagnia ci sarà la fidata Polonia, “rasdora” delle corti contadine delle terre dei Gonzaga, e Sandrone infaticabile assaggiatore, un vero e proprio “mangione” che fagociterà tutto ciò che Chef Bartolomeo e la “rasdora Polonia prepareranno.
Ma Chef Bartolomeo e la “rasdora” Polonia riusciranno a fare assaggiare ai bambini presenti nel pubblico i loro manicaretti nascondendoli dalle fauci affamante di Sandrone. Tra showcooking, racconti, degustazioni, invenzioni ed effetti speciali, si conosceranno alcuni aspetti della cucina del nostro territorio, con aneddoti simpatici e sconosciuti che faranno sorridere i giovani spettatori. Ma anche i genitori verranno coinvolti in queste attività e si confronteranno con Chef Bartolomeo che li istruirà sui prodotti del nostro territorio.


Tutti i giorni dalle 18 alle 18.30 - Padiglione 5
LABORATORIO CREATIVO DI CESTERIA PER BAMBINI
L’arte dell’intreccio è l’arte di costruire giocando con la natura, esplorando, sperimentandone le molteplici sfumature. Ecco allora che rami, canne e paglia divengono, per mezzo dell’intreccio, strumenti. La cesteria è la produzione di cesti, panieri, sporte e tra le opere di artigianato è una delle più antiche del mondo poiché l’uomo, da sempre, ha avuto necessità di contenitori per introdurvi i frutti che raccoglieva. La cesteria era una pratica artigianale molto diffusa nella cultura contadina, non era un vero e proprio lavoro ma una competenza estesa a molti.
A cura di: Ettore Gastini, azienda agricola Fondo Strozzi (Moglia – MN).

Tutti i giorni dalle 19.30 alle 20 - Padiglione 5
LABORATORIO CREATIVO DI LAVORAZIONE DEL TRUCIOLO
I bambini potranno sperimentare l’intreccio per la realizzazione di un personalissimo segnalibro e la realizzazione di braccialetti di rafia.
Oggi non si lavorano più i trucioli come attività di mercato e diffusione delle trecce per fare i cappelli di paglia. Ma un tempo era il lavoro di centinaia, migliaia di persone, in prevalenza donne, che – specie nelle lunghe sere d’inverno, quando i lavori dei campi erano fermi – si riunivano nelle stalle, al caldo, per intrecciare metri e metri di treccia da consegnare a chi poi l’avrebbe trasformata in cappelli di varie fogge. I cappelli non erano più di paglia, ma di legno eppure erano leggeri come fossero fatti con le paglie: ecco perché li si chiamò seppur impropriamente ‘cappelli di paglia’ questi che erano fatti col legno.
A cura di Anna Baraldi. In collaborazione con il Museo del Truciolo di Villarotta (RE).