18 / 6 / 2019 Ultimo aggiornamento: 24 / 5 / 2019

FIERA DELL'ELETTRONICA

  30-31 marzo
Logo della fiera
Mercatino 1000 SCAMBI con spazio dedicato al MONDO RADIO

logo 1000maker

Elettronica, Radiantismo, Strumentazione e Componentistica, Informatica, Telefonia

SPAZIO ALL' ELETTRONICA LOW COST, AL MONDO RADIO, AI PROGETTI DI INNOVAZIONE DIGITALE E AL TRADIZIONALE MERCATINO DI ELETTRONICA VINTAGE

SCOPRI QUI L'ELENCO ESPOSITORI E LA PLANIMETRIA DELL' EDIZIONE MARZO 2019

 

Sabato 30 marzo alle ore 9.00 aprirà i battenti presso il quartiere fieristico di Gonzaga (Mantova) l’edizione primaverile della “Fiera dell’Elettronica e del Radioamatore”. La Fiera si sviluppa su 7 padiglioni per un'area espositiva di oltre 8.500 mq. e vedrà la partecipazione di oltre 150 espositori provenienti da tutta Italia.

I visitatori potranno trovare un vastissimo assortimento di novità e prodotti tra i quali spiccano: materiale elettronico, computers, software, cartucce, materiale fotografico, surplus, componentistica, telematica, decoder, parabole e telefonia con la partecipazione dell’editoria specializzata. Articoli che non è facile trovare nei negozi tradizionali e sicuramente non ai prezzi convenienti della Fiera.

BANNER 400x120

RARITA' E RADIO

logo 1000 radio

Confermato per questa edizione 2019 l'appuntamento dedicato al mondo delle radio (organizzato con la collaborazione dell'associazione Arco) presso il quale saranno invitati anche espositori professionali ed editori del settore. Torna l'apprezzatissimo apputamento del mercatino 1000scambi organizzato dall'associazione Arco in cui sarà possibile trovare materiali rari, e particolarmete ricercati dagli amanti del genere. 

PROGRAMMA EVENTI E CONFERENZE 1000RADIO

SABATO 30 MARZO

Postazione Pad. 0
Stazione Radioamatoriale operante con trasmissioni digitali FT8
FT8 è un modo derivato dalle comunicazioni EME (JT65 e QRA64) dove serviva un segnale rapido. Mentre per Eme servono potenze abbastanza costanti, l'FT8 usa potenze basse consentendo di fare qso con segnali molto bassi. La velocità del qso e la riduzione della trasmissione ai soli datinecessari per confermare l'avvenuto collegamento garantiscono un'elevata riuscita dei collegamenti.

Postazione Pad. 4
Stazione Radioamatoriale operante via satellite geostazionario OSCAR 100
Trasmissione e ricezione tramite il nuovo satellite geostazionario EsHail 2 (P4A) o QO-100. In fiera sarà operativa una stazione predisposta dalla sezione ARi di Vignola. Il satellite ha a bordo 2 trasponder per usi amatoriali (oltre ad altri ad uso televisivo), uno a Banda Stretta e l'altro a Banda Larga per traffico DATV, con uplink a 2400MHz e donwlink a 10.5 GHz. Per la banda stretta basta poco per lavorarlo tranquillamente, 2 W in una parabola da 80 sono più che sufficienti, mentre per DATV almeno 20 W. La copertura del satellite è notevole, dal Brasile all'Indocina fino al Circolo Polare e l'Antartide.

Postazione Pad. 4
Stazione Mobile per comunicazioni Radio di Protezione Civile 

Ore 10.30 - Sala Convegni - Pad. 0
Cavi Coassiali - Seminario tecnico
Clicca qui per maggiori dettagli
A cura di Messi e Paoloni

Ore 11.30 - Sala Convegni - Pad. 0
Radiocomunicazioni in Galleria - Seminario tecnico
Clicca qui per maggiori dettagli
A cura di I4VIL

DOMENICA 31 MARZO

Postazione Pad. 0
Stazione Radioamatoriale operante con trasmissioni digitali FT8 
FT8 è un modo derivato dalle comunicazioni EME (JT65 e QRA64) dove serviva un segnale rapido. Mentre per Eme servono potenze abbastanza costanti, l'FT8 usa potenze basse consentendo di fare qso con segnali molto bassi. La velocità del qso e la riduzione della trasmissione ai soli datinecessari per confermare l'avvenuto collegamento garantiscono un'elevata riuscita dei collegamenti.

Postazione Pad. 4
Stazione Radioamatoriale operante via satellite geostazionario OSCAR 100
Trasmissione e ricezione tramite il nuovo satellite geostazionario EsHail 2 (P4A) o QO-100. In fiera sarà operativa una stazione predisposta dalla sezione ARi di Vignola. Il satellite ha a bordo 2 trasponder per usi amatoriali (oltre ad altri ad uso televisivo), uno a Banda Stretta e l'altro a Banda Larga per traffico DATV, con uplink a 2400MHz e donwlink a 10.5 GHz. Per la banda stretta basta poco per lavorarlo tranquillamente, 2 W in una parabola da 80 sono più che sufficienti, mentre per DATV almeno 20 W. La copertura del satellite è notevole, dal Brasile all'Indocina fino al Circolo Polare e l'Antartide.

Postazione Pad. 4
Stazione Mobile per comunicazioni Radio di Protezione Civile 

TECNOLOGIA, INNOVAZIONE E DIVULGAZIONE

Confermato anche lo spazio dedicato agli artigiani digitali "1000Maker", un evento dedicato all’innovazione digitale con diversi istituti superiori del territorio che parteciperanno mettendo in mostra progetti scolastici ad alto contenuto tecnologico. Il Fermi di Mantova, presenterà piccoli robot dotati di intelligenza artificiale, sistemi per la produzione di energia da fonti rinnovabili, console ludiche autocostruite, progetti per lo studio della fisica in modo interattivo e droni per l'agricoltura di precisione.

immagine elettronica 2

I visitatori di 1000Maker potranno visitare gli stand delle associazioni mantovane Lugman e Augman, che allestiranno postazioni fisse per presentare e far provare software liberi e gratuiti.
Infine, esperti del settore si alterneranno nell'Area Talk di 1000Maker presentando al pubblico le ultime novità del settore e progetti all'avanguardia. Tra questi grande attesa per il noto inventore e divulgatore Pier Calderan.
Tra le novità di questa edizione il corso gratuito propedeutico al VOLO CON DRONI proposto da Donatello Donnoli, professionista SAPR, la palestra di cooding, l'arena di lotta tra robot, e la presentazione di "Toscani Automazione" sull'utilizzo dell'elettronica e dell'automazione sui set cinematografici delle attrazioni di Movieland Park.

lambo simulatore

SIMULATORE LAMBORGHINI

Infine grazie alla preziosa collaborazione di C.K. Europe, i nostri visitatori potranno provare il simulatore dinamico Lamborghini, provando l'ebrezza di mettersi alla guida di uno dei più sognati bolidi italiani: la Huracan.
Progettato sull'esperienza dei piloti PROFESSIONISTI il simulatore è dotato di un sistema di movimento ad attuatori che ricreano tutti le sensazioni delle auto da corsa dando la possibilità ai PILOTI di potersi allenare.
Il simulatore ricrea in maniera fedele tutte le sensazioni delle auto in pista : peach, rollio, imbardata ed effetto cordoli.

PROGRAMMA AREA TALK

SABATO 30 MARZO

Ore 10.00  - Sala Workshop - Pad. 5
Incontro con le aziende: Utilizzo dell’elettronica e dell’automazione sui set cinematografici delle attrazioni di Movieland Park
Verranno illustrati alcuni speciali particolari tecnici dell’attrazione “Pangea” che ha conseguito il premio Parksmania Awards 2018 come “miglior nuova attrazione” e verranno illustrate tecniche cinematografiche come la Time Line, Stop & Go, Rec & Play.
- Toscani Automazione (impianti industriali): www.toscaniautomazione.wixsite.com/toscaniautomazione 
- Toscani Academy (corsi formazione): www.toscaniautomazione.wixsite.com/toscaniacademy 
A cura di Toscani Automazione

Ore 11.00 e ore 15.00 - Sala Workshop - Pad. 5
Corso Teorico e Pratico propedeutico al volo con Droni
Il corso prevede una sezione teorica, per capire le nozioni base sulla sicurezza e gestione del rischio durante l’uso di aeromodelli oltre ai regolamenti in vigore e una sezione pratica dove i partecipanti impareranno le nozioni base del volo, il comportamento in volo di un aeromodello, manovre e gestione degli spazi.
A cura di Donatello Donnoli, Professionista Settore SAPR (Droni)

DOMENICA 31 MARZO

Ore 10.00  - Sala Workshop - Pad. 5
Incontro con le aziende: Utilizzo dell’elettronica e dell’automazione sui set cinematografici delle attrazioni di Movieland Park

Verranno illustrati alcuni speciali particolari tecnici dell’attrazione “Pangea” che ha conseguito il premio Parksmania Awards 2018 come “miglior nuova attrazione” e verranno illustrate tecniche cinematografiche come la Time Line, Stop & Go, Rec & Play.
- Toscani Automazione (impianti industriali): www.toscaniautomazione.wixsite.com/toscaniautomazione 
- Toscani Academy (corsi formazione): www.toscaniautomazione.wixsite.com/toscaniacademy 
A cura di Toscani Automazione

Ore 11.00 e ore 15.30 - Sala Workshop - Pad. 5
Corso Teorico e Pratico propedeutico al volo con Droni
Il corso prevede una sezione teorica, per capire le nozioni base sulla sicurezza e gestione del rischio durante l’uso di aeromodelli oltre ai regolamenti in vigore e una sezione pratica dove i partecipanti impareranno le nozioni base del volo, il comportamento in volo di un aeromodello, manovre e gestione degli spazi.
A cura di Donatello Donnoli, Professionista Settore SAPR (Droni)

Ore 14.00 - Sala Workshop - Pad. 5
"Maker e Intelligenza Artificiale con Raspberry Pi"
Come creare un dispositivo intelligente in grado di ascoltare, parlare e osservare.
A cura di Pier Calderan www.pierduino.com 

INFO E BIGLIETTI

Orari d'apertura:
Sabato 30 marzo - dalle 9.00 alle 18.00 (Ultimo Ingresso ore 17,30)
Domenica 31 marzo - dalle 9.00 alle 18.00 (ultimo ingresso ore 17,30)

Biglietti:
- Intero € 8,00
- Ridotto € 6,00 (Minori di 14, Over 65, Scolaresche/Comitive organizzate 20 persone)
Le scolaresche o le comitive organizzate interessate alla visita sono invitate a prendere contattati con gli uffici fiera scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- Ridotto Tesserati ARI € 4,00 (Per usufruire della riduzione è necessario esibire la propria Licenza di impianto ed esercizio di stazione di radioamatore in originale, unitamente ad un documento di riconoscimento)
Disabili e minori di 10 anni hanno diritto all'ingresso omaggio

Attenzione: La riduzione di 2,00 € su biglietto intero si può scaricare dal 1 all 18 Marzo QUI

La visita all'area 1000 maker è compresa nel biglietto della Fiera dell'Elettronica e del Radioamatore

SERVIZIO RISTORANTE
Un ristorante self-service e un bar pizzeria, distribuiti nei punti strategici dei padiglioni 2 e 3, assicurano la ristorazione, con diversi livelli di offerta per qualità e prezzo. I menù sono costituiti prevalentemente da piatti tipici della tradizione mantovana.

Fiera Millenaria su Facebook